Lo studio VentoForato
Dove ognuno trova il suo posto... E il suo inchiostro

La preparazione al tattoo 

Quando è sottoposto allo stress del tatuaggio il corpo ha bisogno di essere al meglio della sua forma, pertanto ti suggeriamo di seguire, nei giorni precedenti al "T-Day", poche ma sane regole per non soffrire e non farci soffrire. Ascolta i consigli che ti da il tatuatore PRIMA della seduta, se ti dice che farà male, prendi un respiro profondo e preparati psicologicamente. Devi avere pazienza, dovrai sopportare un po’ di fastidio e, in alcuni casi, anche un po’ di dolore, dopo sarai contento del risultato e il dolore sarà solo un ricordo. idrata bene la pelle, così da pulirla in profondità in modo l’epidermide non si secchi troppo nell’area tatuata, riposati alla grande, mangia leggero e non bere alcolici perché fluidificando il sangue e potresti sentire più male, oltre a sanguinare più del necessario... e questo ci complica il lavoro. 

  • Depiliazione preventiva anche no...

    Ceretta, pasta da zucchero, epilatori etc etc.. Se somigli a King Kong, ci penseremo noi a depilarti con il rasoio da tricotomia. Non sottoporre la pelle ad un ulteriore stress: potrebbe essere compromessa la buona riuscita del tuo tanto agognato tatuaggio.
  • Tintarella di Luna!

    Se sembri Mercoledì Addams tanto meglio: esporsi ai raggi solari o alla lampada solare acuirebbe la sensazione di dolore provocata dall'esecuzione del tuo capolavoro e potrebbe rendere impossibile a noi lavorarci sopra.
  • Idratazione sì, ma…

    Mantenere la pelle idratata è sempre buona regola ti eviterà di essere scambiato per Godzilla.Però non arrivare in studio pronto per la frittura di paranza!!!Detergeremo la pelle con un gel a base alcolica per pulire il più profondamente possibile, la pelle.Se vuoi idratarti bevi molta acqua nei giorni precedenti. Acqua eh… non alcol!
  • Viva La Doccia, Viva il Sapone!!

    Non dimenticare di fare una doccia né prima, né tantomeno dopo! L'igiene personale è amica del tatuaggio … e del tuo tatuatore!
  • L'attesa del tatuaggio è essa stessa….Dolore

    Arriva alla seduta cosciente del fatto che proverai dolore. Testa, colonna vertebrale, mani e piedi sono le zone più sensibili e il dolore sarà certamente più intenso.
  • Anestetico si, anestetico no...

    Il dolore durante il tatuaggio non è insopportabile, ma il tuo rapporto con il dolore lo conosci solo tu. . Noi non siamo medici e non ti possiamo somministrare né consigliare alcun tipo di anestesia o crema anestetica. Esistono molte creme in commercio; noi ti esortiamo a rivolgerti ad un medico che ti potrà sempre istruire sulle modalità di somministrazione e sui rischi, perché zio Google non è laureato in medicina: RICORDALO
  • Il T-Day

    Preparati alla seduta dormendo e mangiando in modo adeguato alle tue esigenze; non bere alcolici, non assumere sostanze stupefacenti, La prima fase della seduta è quella in cui il tatuatore disegnerà con lo stencil removibile sulla tua pelle: osserva il suo posizionamento e, nel caso di una scritta, l’ortografia. Se qualcosa non ti convince ferma i lavori, chiedi consiglio all’artista e fidati di lui.
  • Mannequin Challenge

    Per quanto possa essere difficile farlo, resta immobile e rilassati: è assolutamente importante, soprattutto in vista del risultato finale. Se ti dimeni come un tarantolato, il tatuatore farà fatica a tracciare linee nette e, inoltre, sentirai più male!
  • Metti in pausa

    Se hai bisogno di una pausa chiedi al tuo tatuatore, fidati di lui appena possibile si fermerà. Ma non troppo spesso, interromperesti la sua concentrazione che è focalizzata su di te e sul tuo tatuaggio.
  • 1

Feed back

Che dire...si possono dare solo 5 stelle, ve ne darei 1.000! Avete impresso sulla mia pelle la mia anima più volte e lo farete sicuramente ancora perché Voi date dipendenza!
Francesca Glock Di Antonio
Che dire se vuoi un tatuaggio fico, non puoi che andare dai Cri!!! Poi per non parlare di Mastro Lucillo e della estrema cortesia di Angela......tutti meravigliosi. Grazie ragazzi!
Dieghito Brigante
Persone fantastiche. ...molto capaci di alto livello e con una mano meravigliosa ...ragazzi continuate cosiiii....
Serenella Zanellati
Una famiglia, amici, con vero talento e un cuore grande. Chi vuole un po di colore sulla pelle deve farci un salto.
Marco Corradi
Locale bellissimo,pulizia al top, simpatia, alta professionalità e dei tatuatori bravissimi. Vuoi un tattoo? Sei nel posto giusto.
Gian Maria Papandrea
Il locale è stupendo e i tatuatori bravissimi per non parlare della pulizia perfetta Insomma i migliori come sempre!!!
Michela Sanzio
Atmosfera meravigliosa. Professionalità e simpatia umana a profusione. Non vedo l'ora di proseguire il mio viaggio con nuovi tatuaggi
Tati Cervetto