Tattoo Artist
Gli amici che non hai ancora conosciuto
/MAURIZIO%20CRUDO
MAURIZIO CRUDO
ROOSTER SPOT
"Apparentemente la gente non ama la verità, ma io si. Mi piace perché fa arrabbiare un sacco di persone. Se tu gli mostri per abbastanza volte che le loro argomentazioni sono stronzate, forse un domani, qualcuno, potrebbe dire: 'Aspetta un momento, mi stavo sbagliando'. Vivo perché questo accada" - LEMMY KLIMSTER

Se queste parole le dovesse scrivere lui sicuramente partirebbe con una "Ciao, sono Maurizio, piacere!', perché è proprio così che si presenta venendoti incontro con la mano tesa. Maurizio Crudo lavora all' Italian Rooster da poco più di 10 anni al fianco del grande Davide Andreoli. (proprio per questo che noi lo incontriamo).

Forse lui più di tutti noi ha avuto l'onore, ed anche l'onere diciamola tutta, di conoscere e lavorare a sterco contatto con grandi maestri del tatuaggio come Hanky Panky, Enzo Brandi, Horitoshi Family, solo per citarne qualcuno. Ed avendo la possibilità di stare a stretto contatto ha avuto la fortuna di 'imparare l'arte e metterla dalla sua parte'.

Lo stile che predilige è il tradizionale europeo, ispirandosi molto a Grandi Artisti (quelli veri) come Ole Hansen, Herbert Hoffman e tutta la vecchia scuola inglese...Anche se non disdegna affatto la scuola americana. I soggetti che preferisce sono velieri (ne abbiamo uno bellissimo qui in studio disegnato per noi, rondini, donne, cuori teschi e tutta l'iconografia che si rifà al tradizionale (anche il tradizionale "Galeotto"). Attraverso i temi romantici e marinareschi riesce ancora a mantenere la tradizione del tatuaggio che per lui è fondamentale.

TATTOO RECENTI MAURIZIO CRUDO