Tattoo Artist
Gli amici che non hai ancora conosciuto
/GIOELE%20CASSARINO
GIOELE CASSARINO
WYER RESIDENT
"Lingue ardenti di fiamma invisibile imprimono il marchio dell'inferno sulla mia anima esausta" - LOVECRAFT

Gioele Cassarino

Nuovo emergente, Vecchia scuola. in Gioele coesiste il paradosso del tempo. Giovanissimo, leva 1991, ha colto dai suoi maestri la pura essenza della Vecchia Scuola. Gioele in studio ci è cresciuto. Cresciuto in senso stretto, perché ce lo ricordiamo davvero piccolo, con lo zaino in spalla che passava a salutarci in studio, tornando da scuola per prendere appuntamenti con Christian Di Costanzo.

A differenza dei tanti coetanei che si avventurano nel nostro mondo variopinto e che pubblicano tutto fin dal primo tatuaggio privo di stile e di tecnica,Gioele sta in silenzio. Ed in silenzio fa una gavetta lunga e dura in uno studio dove nessuno lo conosce e nessuno, ma proprio nessuno, gli usa un trattamento di favore. Fa la gavetta, quella vera, mica roba del tipo "ho-fatto-il-corso-ora-apro-uno-studio-tutto-mio!!!" In silenzio (non è che ora sia diventato logorroico, per carità!) apprende, coglie l'opputunità si stare in studio e, soprattutto, non perde di vista chi è e cosa vuole fare.

Non pubblica Gioele, si fa tatuare (pagando) da tutti i tatuatori che lo ispirano e, sempre in silenzio, impara e applica quello che impara, tatuando se stesso (vecchia scuola, appunto...) Quando, nell'agosto del 2015, inizia a pubblicare i suoi lavori, fa il botto! Esce fuori ed esce nel migliore dei modi: cifra artistica riconoscibile e linea pulita. Predilige il nero (benchè il suo colore preferito sia il verde...chi lo avrebbe mai detto!).

Lavori geometrici e dotwork. Vecchia Scuola ma all'avanguardia!!! E, quando nel 2016 apre lo studio Time Paradox ad Arma di Taggia, Christian, gli offre la possibilità di farsi conoscere facendolo diventare a tutti gli effetti il resident guest più giovane di VentoForato sapendo che di questo ragazzo ne sentiremo parlare ancora. Tanto.

Le parole sono uno spreco di fiato ma quando vedi un suo disegno senza parole ti ci lascia davvero. Stile Geometric Blackwork e Avantgard.